Soave

D.O.C.

ASPETTO

Giallo paglierino luminoso, non troppo denso. Profumi puliti e netti di frutta a pasta bianca, agrumi ed erbe aromatiche fresche. In bocca: aumentano le percezioni di frutta bianca, completate da un’intensa sensazione iodata e da un finale di mandorla amara.

GRADAZIONE

11,5 % vol.

TEMPERATURA DI SERVIZIO

10-12°C

ABBINAMENTI

Sushi, spaghetti alle vongole, pesce di polpa al forno con patate. Mozzarella di bufala o, per chi preferisce la carne, coniglio al forno. Preparazioni a base di uova, quindi rigatoni alla carbonara.

Provenienza

Veneto

È un vino ottenuto, generalmente, dall’unione di due vitigni: la Garganega e il Trebbiano di Soave. Viene coltivato in provincia di Verona perlopiù su terreni di origine vulcanica.

Prezzo