Rosato Salento

I.G.T.

ASPETTO

Rosa nel colore, per altro brillante, ma rosa, nel senso floreale del termine, anche dal punto di vista dei profumi. In bocca la parte aspra è quella del frutto rosso, molto realistico sulle note di melograno e ciliegia. Il finale, lievemente sapido, invoglia la beva.

GRADAZIONE

12 % vol.

TEMPERATURA DI SERVIZIO

10-12°C

ABBINAMENTI

Piatti di crostacei al pomodoro. Verdure ripiene, zuppa di pesce, pollo ai peperoni, caprese con mozzarella di bufala.

Provenienza

Puglia

Vitigno a bacca rossa in gran parte coltivato sul territorio pugliese. Il suo nome richiama il colore e il sapore leggermente amarognolo dell’acino.

Prezzo